Wonder Woman, un successo annunciato

Il film ha fatto registrare una corsa senza precedenti al merchandising

0
387

Un successo già annunciato. Quello cui è destinato ad andare incontro Wonder Woman, film ispirato all’eroina guerriera, ruolo interpretato per l’occasione dall’israeliana Gal Godot, in passato testimonial di un profumo di Gucci. Ma il film ha fatto già registrare una corsa senza precedenti al merchandising senza precedenti per unirsi alla marcia di avvicinamento al box office. Su tutti sono i marchi Gap (per adolescenti), Under Armour (per lo sport), i primi brand a farsi avanti in vista dell’uscita del lavoro cinematografico sul grande schermo. Non si tratta solo di operazioni mirate a conseguire un ritorno economico, quanto piuttosto scelte mirate a far leva sul personaggio positivo, in particolare ora che a vestire i panni del supereroe sarà una donna, scelta non di poco conto per i tempi che corrono.

Wonder Woman. Basta pensare che dalla prima pubblicazione del fumetto, in cui Wonder Woman prende il nome ‘terrestre’ di Diana Prince, al passaggio sul grande schermo, sono dovuti infatti passare ben 75 anni, ma alla fine è arrivato il grande momento, per tutte le donne pronte a essere rappresentate al meglio da un’eroina in grado di combattere il male. Si parla anche di un eventuale bonus, qualora gli incassi della prima uscita dovessero far registrare numeri importanti dal punto di vista degli incassi al botteghino.

Grande successo. Se il successo annunciato si rivelerà tale, infatti, le partnership stilistiche continueranno per tutto l’inverno, fino all’arrivo del prossimo lavoro cinematografico, ovvero ‘The Justice League’, prossimo film Dc League. Insomma un successo per le donne, un successo per gli sponsor, un successo per la prima eroina a sbarcare sul mondo del grande schermo. Anche i superpoteri fanno tendenza, la moda è già pronta a vestire i panni della supereroina.

Views All Time
Views All Time
215
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE