Parigi Dakar, morto motociclista argentino Boero

0
117

Parigi Dakar, morto motociclista Boero
Parigi Dakar, morto motociclista Boero

Pronti, via e c’è già una prima vittima alla Parigi Dakar: morto il motociclista argentino Jorge Martinez Boero. La prima tappa ha riservato, purtroppo, la spiacevole notizia. L’incidente è avvenuta a circa 800 chilometri dalla partenza ed ha coinvolto il figlio dell’ex pilota di turismo. Il motociclista Boero aveva già partecipato all’edizione dello scorso anno della Dakar. Si era ritirato, tuttavia, in quanto vittime di un importante incidente. Finito in un burrone, il giovane aveva dovuto attendere ben otto ore i soccorsi. Ma al fascino della Dakar Jorge non ha retto. Ha voluto partecipare a tutti i costi a questa edizione.

Alla Parigi Dakar è morto il motociclista argentino, nella prima tappa, la Mar del Plata – Santa Rosa de la Palma. Durante la sua cavalcata una duna lo ha tratto in inganno sbalzandolo a terra. Frattura, quasi assurda, del torace e arresto cardiaco. Questa volta i soccorsi sono arrivati prestissimo. Dopo soli cinque minuti. Ma il personale medico intervenuto a tempo di record non è riuscito a rianimare Boero, finito in arresto cardiaco. La morte è avvenuta, secondo le ultime notizie, durante il trasporto nell’ospedale di Santa Rosa de la Palma.

La morte del pilota argentino è la venticinquesima nella Parigi Dakar, per quanto riguarda i motociclisti. Le vittime totali, invece, sono oltre sessanta. Una vera e propria mattanza. Un percorso irrituale, difficile e pieno di insidie. Ma una sfida per gli amanti dello sport. Una sfida da accettare, purtroppo, a rischio della propria vita. La Dakar riparte, domani, come se nulla fosse successo. The show must go on, purtroppo.

Views All Time
Views All Time
115
Views Today
Views Today
2

Commenta l

SHARE
isacco
Federico è un giornalista pubblicizza esperto di web e di temi di attualità

COMMENTA