Moneyball,nelle sale cinematografiche dal 11 novembre 2011

Brad Pitt,interpreta Billy Beane

0
184
FP_IMAGE_5445594/FP_SET_5444726
Nel film possiamo iniziare con il vedere gli Oakland Athletics che sono una buona squadra di baseball,ma che però non possono competere con i budget stratosferici di squadre come ad esempio i New York Yankees.Al termine di una buona stagione il manager Billy Beane si vede portar via i suoi tre migliori giocatori,a questo punto il manager ha un momento di debolezza e sconforto,perché non sono competitivi e non hanno soldi in abbondanza per rifondare la squadra.
A questo punto però Beane incontra Peter Brand, giovane laureato in economia che gli fa una dimostrazione su come si possa costruire una squadra vincente basandosi sulle statistiche invece che sui nomi altisonanti. Il manager Beane abbraccia la teoria del ragazzo, ed inizia con la rifondazione della squadra con nomi sconosciuti o apparenti scarti, lasciando basiti tutti i collaboratori degli Oakland Athletics, compreso l’allenatore Art Howe.

All’inizio le cose non sembrano funzionare, ma pian piano il “sistema” messo in piedi da Beane Brand comincia a dare i suoi frutti che fino a quel momento erano insperati.Billy Beane, interpretato alla perfezione da Brad Pitt: un uomo che è stato sconfitto come giocatore dal sistema vigente nel mondo del baseball e che da dirigente tenta con ogni mezzo di cambiarlo quando ne vede la reale opportunità. Diciamo una figura eroica nel mondo dello sport.

 

 

Views All Time
Views All Time
184
Views Today
Views Today
1

Commenta l

COMMENTA